Sei in : Chi siamo

Chi siamo

L'Associazione Cultirale "Insieme per il Trullo" nasce nel dicembre del 1996, con l'intento di promuovere gli interessi sociali e culturali della cittadinanza, con particolare riferimento alle problematiche del quartiere Trullo.

Per svolgere le varie attività l'Associazione si avvale della collaborazione di cittadini che vogliono mettere a disposizione della collettività una parte del proprio tempo, delle proprie energie e capacità.

Molti dei soci sono nati e vivono al Trullo, hanno storie di vita legate alla storia del quartiere e ciò rende "Insieme per il Trullo" una realtà fortemente radicata nel territorio.

L'Associazione ha oggi sede in Via del Monte delle Capre, n. 23, all'interno di alcuni locali che un tempo ospitavano l'Istituto Tecnico Guglielmo Marconi.

La concessione di tali locali da parte della Provincia di Roma è avvenuta nel 1998, in seguito alla presentazione di un progetto per un centro polifunzionale per recuperare lo stabile lasciato al degrado e alle continue occupazioni abusive da parte di privati.

L'interesse per la salvaguardia dell'ex complesso scolastico fu determinato da due fattori fondamentali:

1. evitare il ripetersi di situazioni di degrado che il quartiere aveva già vissuto per i locali della ex Scuola Baccelli a Monte Cucco;

2. recuperare un luogo che per il quartiere ha una forte rilevanza storica, in quanto i locali in questione un tempo ospitavano la fabbrica di una delle più famose macchine fotografiche realizzate in Italia, la Reflex, divenuto poi Rectaflex.

I volontari dell'Associazione hanno provveduto al graduale recupero dei locali, mettendoli poi a disposizione della cittadinanza dal 1998.

Nel novembre dello stesso anno è stata inaugurata la Sala Lettura, frequentata soprattutto da ragazzi per le loro ricerche.

Il 21 gennaio 2000, a conclusione dei lavori di recupero degli ambienti assegnati, è stata ampliata la Sala Lettura, che ha assunto la connotazione di una vera e propria biblioteca.

A seguito delle verifiche effettuate dai funzionari del Servizio Biblioteche del Comune di Roma e della Regione Lazio, nell'ottobre 2000, la Biblioteca realizzata da "Insieme per il Trullo" è stata definita formalmente "biblioteca regionale di interesse locale".

Nel febbraio 2001 è stato indetto il concorso "Dai un nome alla tua biblioteca" realizzato con il patrocinio del XV Municipio del Comune di Roma (oggi XI Municipio di Roma Capitale), della Provincia di Roma e della Regione Lazio.

Al Concorso hanno partecipato gli studenti delle scuole del quartiere che hanno battezzato la biblioteca "BiblioTrulloTeca".

Il rapporto con le scuole presenti nel quartiere è andato sempre più crescendo nello spirito di collaborazione e di comune arricchimento culturale.

All'interno dei locali vengono organizzate iniziative che riguardano vari settori della cultura: teatro, musica, danza, fotografia, storia, ecc.

Il centro polifunzionale è ormai diventato una sorta di "cittadella della cultura e della solidarietà", punto di riferimento per i cittadini del quartiere e non solo.

I volontari dell'Associazione sono consapevoli che all'interno del territorio sono presenti notevoli potenzialità culturali e operano in modo tale che la sensibilità, e le capacità dei singoli possano trasformarsi in un concreto impegno sociale che coinvolga sempre più persone.





validatore xhtml     validatore css