Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2022

Spettacolo teatrale "ALÌ DAGLI OCCHI AZZURRI - Le profezie di Pier Paolo Pasolini" – 14 maggio 2022

Immagine
L'Associazione "Insieme per il Trullo" A.P.S. alle ore 18:00 di sabato 14 maggio 2022 , presso la Sala teatro della BiblioTrulloTeca presenta "ALÌ DAGLI OCCHI AZZURRI - Le profezie di Pier Paolo Pasolini" uno spettacolo ideato da Alfredo Tagliavia : voce e chitarra Emanuele Inserto :  voce e chitarra Katia "Lilith" Picciariello : letture e canti INGRESSO LIBERO Lo spettacolo si è svolto in un’atmosfera di calda partecipazione da parte del pubblico. I suoni i canti e le voci si sono alternati in un racconto malinconico di sprazzi del passato e del presente delle periferie romane e del mondo, i testi corposi e toccanti hanno coinvolto i presenti in sala fino a farli cantare e battere le mani a tempo. Se volete un assaggio dello spettacolo, potete gustarlo qui: “Alì dagli occhi azzurri” sulla pagina della nostra associazione. Un grazie sentito agli artisti e a tutti i presenti, alla prossima! Gli artisti durante l'esibizione La sala poco

CONSIGLI DI LETTURA - Aprile 2022

Immagine
Vi auguriamo buona lettura con i cons igli di lettura di aprile 2022, dalla nostra pagina Facebook. Titolo: Skeleton Autore: Kathy Reichs Prima edizione: 2007 Genere: giallo, thriller La primavera è arrivata ma l’aria frizzante fa ancora correre lungo la schiena un brivido gelido, ottimo spunto per leggere i romanzi di Kathy Reichs. Questa scrittrice è un’antropologa forense che, ispirata dal successo delle opere della collega Patricia Cornwell, ha dato vita a una serie di thriller sulla cui protagonista, Temperance Brennan, si basa il personaggio di Bones degli omonimi telefilm andati in onda qualche anno fa. Reichs, attraverso il suo personaggio, che chiama col diminutivo di Tempe, rielabora e descrive il suo vissuto di antropologa forense, comprese le esperienze più dure legate a casi riguardanti le vittime di serial killer. Se vi appassiona questo tipo di storie vi conviene iniziare dal primo libro della serie: “Corpi freddi”. Nella foto compare la copertina di “S